Mission

 

 

Il progetto DID vede impegnati professionisti esperti in ambito psicologico, criminologico e forense, specialisti in investigazioni difensive, i quali si impegnano con dedizione e scrupolo a fornire ai propri clienti un servizio di consulenza legale/criminologica e sostegno psicologico, dalla presa in carico dell’assistito fino al termine del mandato. Operiamo in tutta Italia.

Nello specifico il team DID accompagna il proprio cliente:

- fin dal conferimento dell’incarico tramite un colloquio approfondito e multidisciplinare (avvocato, psicologo forense, criminologo)
per il reperimento dall’accusato stesso di ogni elemento utile da sviluppare per la sua difesa;
- nella preparazione psicologica alle udienze;
- nell’impostazione della strategia difensiva;
- e, tramite le investigazioni, nell’attuazione della stessa, acquisendo tutti i possibili elementi di prova
per il contrasto alla tesi accusatoria e/o l’indicazione al Giudice della ricostruzione alternativa
della vicenda rispetto alle conclusioni dell’accusa.

I professionisti del team (avvocato, psicologo forense, criminologo, investigatore, medico legale) si impegnano a discutere ciascun caso collegialmente, alla ricerca di un confronto stimolante e costruttivo, che si avvalga dell’apporto di più teste pensanti, formate in discipline diverse. Ogniqualvolta sia ritenuto necessario, verranno coinvolti altri specialisti che collaborano con DID, quali ingegneri, informatici, commercialisti, traduttori e ogni altro consulente utile alle indagini.

I componenti del team DID si impegnano altresì a garantire, qualora l’incarico giungesse da altri professionisti forensi, di tutelare deontologicamente la professione altrui, limitandosi a fornire esclusivamente i servizi concordati con l’inviante, il quale sarà costantemente informato dei progressi.

A CHI CI RIVOLGIAMO: studi legali e clienti in tutta Italia, che si trovino nella condizione di richiedere un’indagine investigativa difensiva, alla quale non sono in grado di provvedere da soli per impossibilità, insufficienza di mezzi o d’esperienza o per qualsiasi altro motivo.
Leggi la “Garanzia di assenza di conflitto di interessi tra studio legale inviante e avvocato DID”.

A COLORO CHE – coinvolti in un procedimento penale – abbiano la necessità di un esame multidisciplinare della vertenza e, nello specifico, della loro posizione (sia in fase dibattimentale che nel corso delle indagini preliminari) finalizzato alla:

-       razionalizzazione delle risorse probatorie già disponibili;
-       analisi ed individuazione della migliore linea difensiva (eventualmente di concerto con il professionista già nominato);
-       effettuazione delle indagini investigative difensive;
-       individuazione del miglior utilizzo delle stesse;
-       preparazione della parte al processo penale.

<INDIETRO

Comments are closed.